Arc Academy: Scuola di Lingua Giapponese
English | French | Spanish | Italian | German | Indonesian | Thai

La mia esperienza in Giappone

Studiare all`estero e` una cosa facile oppure no? Mi trovero` bene nel posto in cui sto andando? Riusciro` a superare le difficolta` che mi si presenteranno davanti, in un paese diverso dal mio? Sono quasi sempre queste le prime domande che ci si pone quando ci si avvicina all`idea di provare una nuova esperienza, specialmente se si e` student di lingua.

Queste stesse domande me le sono poste io quando circa due anni fa ho deciso che studiare giapponese in Italia non mi bastava piu`. Perche` andare all`estero pero`? Forse perche` come dicono tutti, studiare una lingua nel paese in cui e` lingua madre, e` sicuramente il modo migliore per impararla, esserne circondati completamente, immergersi nello stile di vita del popolo che parla la lingua che ci interessa, diventare parte di quel mondo.

Ho studiato giapponese all`universita`, ma con mio grande rammarico, alla fine di tutto mi sono trovata un ampio bagaglio culturale tra le mani, ma un pessimo bagaglio linguistico ed e` proprio per questo che dopo vari tentennamenti e ripensamenti improvvisi, ho deciso di parlare con la mia famiglia di questo eventuale progetto futuro e anche grazie al loro appoggio ho iniziato a vedere la possibilita` di realizzare questa idea.

Sono un`ammiratrice del Giappone da quando da piccolina guardavo in tv i famosi “cartoni animati giapponesi” come Holly e Benji, Sailor Moon e altri simili. Per me il paese del Sol Levante e` sempre stato un mito, ma solo durante le scuole superiori ho iniziato a conoscerlo meglio, a scoprire l`antica cultura dei samurai, la millenaria storia che si portava dietro e lentamente il mio iniziale interesse per anime e manga e` divenuto qualcosa di piu`.

Ho iniziato ad essere curiosa, a cercare in giro notizie sui personaggi famosi che magari apparivano in videogiochi o manga, ho iniziato a guardare vecchi film scoprendo anche la cultura dello spettacolo in Giappone e mentre mi addentravo in questi ambiti per conoscere sempre di piu`, ho iniziato a scoprire anche la lingua. Le prime parole trovate su siti e blog in internet hanno alimentato ancor piu` la mia curiosita` ed e` cosi` che infine ho deciso di studiare questa lingua all` universita`.

Non mi pento affatto della mia scelta e ancor meno mi pento di essere venuta in questo paese sei mesi fa. Sono venuta in Giappone proprio per conoscere meglio cio` che avevo studiato, per immergermi in questa cultura che sa di antico da ogni angolo la si guardi. Volevo vedere i templi che avevo studiato in arte, conoscere i luoghi famosi nella storia. Volevo anche svegliarmi la mattina e sentire chiunque attorno a me parlare giapponese.

Quando ho deciso di venire qui a studiare, per migliorare il mio livello linguistico, ho anche deciso che il giapponese sarebbe dovuto divenire la mia seconda realta`, che avrei volute approfondire tutti i miei interessi in questo fantastico paese, che avrei volute far si che ogni piu` piccola parte di questa fantastica cultura divenisse anche mia. Per questo mi sono impegnata e per ora mi impegno ancora tutti i giorni per trasformare un iniziale curiosita`, in un possibile e splendido futuro!

(C) ARC Academy, 2007 all rights reserved